Home » Dossier » Speciale TTC: Amore vero? Viaggiate con urgenza ai Caraibi per sposarvi

Speciale TTC: Amore vero? Viaggiate con urgenza ai Caraibi per sposarvi

Share Button
Speciale TTC: Amore vero? Viaggiate con urgenza ai Caraibi per sposarvi

Le nozze nei Caraibi non sono solo un spettacolo lussuoso, ma anche un vero festival di musica, colore e cibi esotici. Foto: macsuga/123RF

F. Martín, Traduzione: Giselle Sarracino

Servizio di TTC.- Si dice che l’amore è la forza che muove il pianeta.

Sempre di più, isole dei Caraibi confermano il proverbio secondo cui un amore che finisce in matrimonio è eccellente.

Il cosiddetto turismo di nozze sta andando avanti ormai nella regione da qualche tempo. Secondo gli esperti, questo tipo di turismo muove migliaia di persone verso al romanzo e anche milioni di dollari per l’industria dell’ozio.

La settimana scorsa, un rapporto pubblicato dal Daily Observer, d’Antigua e Barbuda, commentò che future fidanzate di un complesso turistico sono tra le centinaia di turisti costretti a cancellare i loro viaggi dopo la sua chiusura repentina. Era uno dei complessi tutto compreso più grande dei Caraibi. “Centinaia di turisti, compresi molti vincolati a feste di nozze, furono devastati” con la chiusura.

Il giornale aggiunse che tra i turisti obbligati a cancellare le loro ferie malgrado abbiano speso migliaia di sterline per prenotare i viaggi fu la coppia britannica integrata da Mark Ingham e Sharon Osborne, entrambi di 55 anni, che avevano pianificato sposarsi tra le palme dei Sandals Grande Antigua resort il 21 settembre prossimo. “Ma la settimana scorsa ci dissero che il matrimonio era cancellato.” “Da allora, la mia fidanzata non ha smesso di piangere. Siamo assolutamente schiacciati e non abbiamo idea di che cosa fare. Era destinato a essere il nostro gran giorno, pianificato durante mesi”, disse.

Sicuramente la coppia finì per sposarsi in un altro posto e probabilmente quell’altro posto turistico sia anche nei Caraibi. La ragione è che la regione ha sempre di più luoghi paradisiaci per il romanzo che finisce in matrimonio. Le nozze nei Caraibi non sono solo un spettacolo lussuoso, ma anche un vero festival di musica, colore e cibi esotici.

Per esempio, il Dipartimento di Turismo dell’Isole Caimano lanciò questo mese una pubblicazione di nozze di lusso, chiamato “Cayman Vows.” Il Dipartimento di Turismo di quelle isole si associò alla Cloud Nine Omnimedia (CNO), compagnia statunitense di mass media e fondatrice di WedLuxe, per lanciare la rivista che è stata descritta come “la prima risorsa definitiva per coppie e agende di nozze che cercano ispirazione e orientazione per realizzare i matrimoni in destinazioni di classe mondiale e luna di miele tropicali.”

Le isole Bahamas, considerate come uno dei posti che regnano nei Caraibi nell’ambito delle nozze, fondarono recentemente il Consiglio di Nozze delle Bahamas, in una cerimonia nel Hotel Renaissance in Plantation, Florida. La nuova entità che si pensa sia la prima del suo tipo per i Caraibi, è organizzata dal Ministero di Turismo delle Bahamas, fornitore di hotel ed esperto in nozze, al fine di continuare a crescere nel lucroso mercato di nozze romanzi.

Freda Malcolm, Direttrice di Romanzo nel suddetto ministero disse che le “Bahamas hanno avuto sempre un interesse proattivo al fine di servire come punto di riferimento per il turismo nei Caraibi, e da quest’atteggiamento nacque la decisione di formare il consiglio vitale ed innovatore.”

In dicembre di 2015 le Bahamas furono riconosciute come la “destinazione principale di nozze” per i World Travel Awards, in Marocco.

Altre destinazioni turistiche come Repubblica Dominicana, Porto Ricco e Cuba stanno “esplorando” con crescente profondità questa nicchia turistica, utilizzando le loro ampie spiagge tropicali.

Un altro articolo di stampa sul tema, pubblicato da Travel Market Report disse che sempre di più coppie stanno cercando esperienze di matrimonio oltre la cerimonia convenzionale e l’accoglienza, e considerò che gli agenti di viaggi possono trarre notevole vantaggio dai “clienti leali” che le destinazioni di nozze e luna di miele possono creare, sempre tenendo in conto, inoltre, il numero di invitati e curiosi che attraggono.

Share Button

Commenti