Home » Eventi » Il migliore tabacco del mondo di festa all’Avana (+fotos)

Il migliore tabacco del mondo di festa all’Avana (+fotos)

Share Button

 

Dal 29 febbraio al 4 marzo si celebrò nella capitale cubana il XVIII Festival dell’Habano, una gran festa dei sigari cubani che commemorò l’anniversario 50º del marchio Cohíba.

Commercianti, distributori e fumatori, tutti amanti del migliore tabacco del mondo arrivarono fino al Palazzo dei Convegni dell’Avana per conoscere le novità di questo mondo di squisiti piaceri.

Il programma del XVIII Festival pone enfasi sull’Habano come simbolo di tradizione ed esclusiva che da secoli affascina uomini e donne.

Questa edizione ha mantenuto le attività abituali che garantiscono il successo di ogni incontro: le solite visite alle piantagioni, il concorso di sommelier, lezioni di elaborazione manuale di sigari, il seminario internazionale, la degustazione alla cieca, notti di gala ed omaggi e la tradizionale competenza per conseguire la cenere più lunga.

Per l’occasione si presentò una serie unica di solo 50 humidores, ciascuno con uguale quantità di Habanos, tutti numerati individualmente. L’edizione speciale Cohiba 50 Anniversario introduce per la prima volta il cepo 60 (23,80 mm), nel vitolario degli Habanos. I 2.500 habanos di questa edizione presentano una forza da media a forte e  sono tutti elaborati totalmente a mano con Tripa Larga nella mitica fabbrica El Laguito, all’Avana, dopo una selezione di squisite foglie di capa, tripa e capote delle migliori piantagioni di Vuelta Abajo*(D.O.P).

L’humidor cabinet Cohiba 50 anniversario, più che un oggetto, è un’opera d’arte per collezionisti e amatori del più fine artigianato  di per collezionisti ed amanti del più fine artigianato. Il mobile è elaborato con legni pregiati, come l’ebano di Macasar, il sicomoro e il cedro guarea cedrata.

Nell’ebanisteria esterna si usarono autentiche foglie di “ligero” di Vuelta Abajo*, accuratamente selezionate e ricoperte con pane di oro di 24 carati.

Inoltre ha un dispositivo che permette al suo proprietario di seguire direttamente le condizioni di temperatura ed umidità dell’humidor nel proprio smartphone o tablet, grazie ad un’applicazione che sarà connessa in maniera remota con un sensore all’interno del pezzo.

Il numero 01 di tutta la serie fu subastato nella tradizionale asta di humidores con cui finisce la Notte di Gala del XVIII Festival dell’Habano. I restanti 49 humidores sarà subastato, a sua volta, tra i distributori esclusivi di Avana in tutto il mondo, in un’asta che avrà luogo a L’Avana nel mese di giugno e dove Cohiba 50 Anniversario ha molte possibilità di raggiungere la cifra più alta mai raggiunta da un puro Premium.

La corporazione Habanos S. A. aumentò del 4% le sue vendite in 2015, raggiungendo un importo pari a US$428 milioni, informò questo martedì la suddetta impresa durante l’inaugurazione del XVIII Festival dell’Habano.

Secondo il vicepresidente commerciale della firma, Leopoldo Cintra González, questo risultato si deve al consolidamento dei suoi risultati in mercati “maturi” come Cina, Spagna o Germania, e all’incremento delle vendite a Cuba, come risultato della crescita del turismo.

Share Button

Commenti