Home » Turismo » Il sigaro cubano più costoso del mondo è in vendita in Francia

Il sigaro cubano più costoso del mondo è in vendita in Francia

Share Button
Il sigaro cubano più costoso del mondo è in vendita in Francia

Sigaro cubano Behíke

Parigi -. Le delizie più costose dell’industria del sigaro cubano vendute in Francia sono i ‘Behike’ che misurano 20 pollici e sono accuratamente messi in una scatola di sicomoro rivestita di pelle e costano € 375 ciascuno.

Questi sigari, che sono anche i sigari più costosi del mondo, si vendono a Parigi per il prezzo di 15.000 euro la scatola.

Nel negozio La Civette da oltre tre secoli situato davanti al teatro la Comédie Française di Parigi, una delle cinque scatole destinate alla vendita in Francia aspetta il suo acquirente, “uno straniero”, assicura il negozio senza dare ulteriori dettagli.

Secondo una tabaccheria di Sarreguemines (est), tre appassionati di sigari hanno acquistato una delle cinque scatole contenenti 40 ‘Behike’. Behike era contemporaneamente lo strgone, il medico e il curatore degli indiani Taino di epoca pre-colombiana, ha detto l’agenzia di stampa francese AFP.

I sigari, che provengono dalla prestigiosa produzione El Laguito, a L’Avana, sono stati fabbricati nel 2005 partendo dalle foglie di tabacco da fiuto  di 7-8 anni da Norma Fernandez, la più anziana dei dipendenti della fabbrica, ha detto il tabaccaio Hugues Leichtnam. Anche lui non vuole rivelare l’identità dei tre acquirenti: “Tutti della la regione Lorena (nord-est),” che fumeranno 375 € per ogni sigaro.

Gli umidificatori contenenti i sigari sono stati realizzati in cedro, sicomoro e ebano della Scozia e in pelle dalla casa parigina Elie Bleu.

Share Button

Commenti