Home » Itinerari »  Leader dell’industria di crociere si riuniscono nei Caraibi

 Leader dell’industria di crociere si riuniscono nei Caraibi

Share Button

 Leader dell'industria di crociere si riuniscono nei Caraibi

Dal 28 al 29 novembre, l’Associazione Internazionale di Linee di Crociere (CLIA), l’Associazione di Crociere della Florida e dei Caraibi, FCCA, insieme alle autorità cubane organizzarono un Simposio dell’Industria di Crociere nell’Hotel Iberostar Parque Central, all’Avana, Cuba. Il Simposio analizzò temi di operazioni, infrastruttura e altri concernenti questa industria.

Oltre ai leader di CLIA e FCCA, al simposio parteciparono i dirigenti delle linee di crociere, autorità governative, e rappresentanti di imprese locali. Le autorità di Governo inclusero i Ministri di Turismo e di Commercio Estero, Investimento Straniero e Collaborazione, Manuel Marrero Cruz e Rodrigo Malmierca, rispettivamente.

Il simposio rivide la marcia di buone pratiche nelle aree delle operazioni di crociere, compresa la sicurezza dell’industria e dell’ecosistema.

Cuba ha avuto una crescita esponenziale dei visitatori da crociere dall’apertura dei viaggi dall’U.S, in maggio 2016, sulla base delle categorie permissibili di viaggio. Si prevede che in 2017 più di 380 000 croceristi visitino Cuba da Europa, Stati Uniti e altri paesi.

Le bellezze naturali del paese, la sua vasta offerta culturale e storica, la tradizionale ospitalità dei suoi abitanti, in un ambiente sicuro e sano, hanno fatto di Cuba un importante e attraente posto per questa industria nell’area.

Al termine dell’evento, le parti convergerono sulla necessità di continuare a cooperare in temi che migliorino le esperienze dei passeggeri di crociere.

Share Button

Commenti