Home » Continente Turismo News » America Centrale a capo della crescita regionale
Palmares-Varadero Gourmet

America Centrale a capo della crescita regionale

America Centrale a capo della crescita regionale

Guatemala. Stock photo

Dopo due anni consecutivi di contrazione economica, l’America Centrale “mostra migliori aspettative di crescita”, con una media stimata del +3,6%, segnalò lo studio economico della CEPAL per il 2017, riferito da newsinamerica.com.

La CEPAL ha le seguenti previsioni di crescita: Nicaragua 4,7%; Costa Rica 4,1%; Honduras 3,6% e Guatemala 3,4%. A differenza del 2016, quest’anno “tutti i paesi della regione presenteranno tassi positivi di crescita, ad eccezione del Venezuela”, il cui prodotto potrebbe cadere fino al 7,2%, aggiunse il rapporto.

Per l’America Centrale e il Messico, l’organismo delle Nazioni Unite stima una crescita media dell’ordine del 2,5%, dovuto principalmente “all’aumento di entrate provenienti da rimesse” e “alle migliori aspettative di crescita degli Stati Uniti”, principale socio commerciale della zona. America del Sud, invece, crescerà uno 0,6%.

La CEPAL considera che tra i fattori che propiziano un migliore ambiente economico nella regione ci sarebbe “il moderato recupero dell’economia mondiale”, che finirebbe quest’anno con una crescita del 2,7%.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.