Home » Eventi » Arriva nuovamente TTC alla BIT di Milano
Palmares-Varadero Gourmet

Arriva nuovamente TTC alla BIT di Milano

Arriva nuovamente TTC alla BIT di Milano
Con l’attualità turistica dei Caraibi: interviste esclusive con rilevanti figure dell’industria, novità circa le connessioni aeree, aperture alberghiere e più, arriva la nostra edizione speciale alla BIT di Milano 2018, che si svolgerà fino al 13 di febbraio in quella città italiana.

Dall’11 febbraio, Travel Trade Caribbean sarà anche protagonista mediatico dell’importante appuntamento professionale che riunisce una significativa rappresentazione delle principali destinazioni turistiche del mondo, delegazioni ufficiali, agenzie di viaggi, linee aeree, tra altri attori del settore dei viaggi e l’ozio.

Il notevole recupero delle destinazioni caraibiche colpite dagli uragani Irma e María; il comportamento del mercato italiano nella regione; esclusive concesse al nostro gruppo dal ministro di Turismo del Panama, dal direttore dell’agenzia Press Tours a Cuba, una panoramica sui club italiani che operano nelle destinazioni dell’Isola, spiccano tra gli argomenti di questo numero.

Un’altra notizia è l’informazione sul primo contratto di amministrazione di una catena alberghiera italiana a Cuba, a carico di Élite Club Vacanze. Descriviamo, inoltre, nuove rotte per scoprire la maggiore delle Antille dai suoi paesaggi e tradizioni più impressionanti.

Ugualmente, si rende conto sul lavoro dell’ufficio all’Avana dell’Agenzia Italiana per il Commercio Estero, ICE, così come del Comitato Imprenditoriale Cuba-Italia, entità che rappresentano un impulso fondamentale nello sviluppo delle piccole imprese italiane nel paese caraibico.

L’edizione di TTC dedicata alla BIT 2018 sarà disponibile nello stand di Cuba, insieme al Caribbean Operators Book Monografico Cuba, guida di grande domanda, con tutta l’informazione necessaria sul paese. Entrambi i prodotti si distribuiranno per cortesia durante l’evento, affinché, dalle nostre pagine, i professionali e visitatori possano essere più vicino ai Caraibi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.