Home » Turismo » Chiuderà Cuba il 2018 con record di turisti internazionali
Palmares-Varadero Gourmet

Chiuderà Cuba il 2018 con record di turisti internazionali

Chiuderà Cuba il 2018 con record di turisti internazionali

Foto: TTC

Il ministro di Turismo, Manuel Marrero, informò che si spera di terminare l’anno con un accumulato di 4 750 000 turisti, cifra che rappresenta una chiara dimostrazione del recupero del settore, espongono media nazionali.

Il titolare offrì una panoramica sull’attualità e prospettive del ramo ai delegati ed invitati alla II Conferenza del Sindacato Nazionale di Lavoratori di Hotel e Turismo (SNTHT).

Segnalò nella sua allocuzione che l’obiettivo di arrivare ai cinque milioni si vide colpito dalle misure promosse dal Governo statunitense, da finali del 2017, restringendo i viaggi dei cittadini all’Isola. Influì anche una campagna mediatica che mise in dubbio la capacità della destinazione di rimettersi dai danni provocati dall’uragano Irma.

Riferì fondamentalmente Marrero che erano approdati più di 700 000 croceristi al paese fino ad ottobre ultimo, degli Stati Uniti ed Europa.

Ugualmente, sottolineò la crescita di altri indicatori come quello di entrate per turisti e l’indice di doppie visite che supera il 40%, dimostrazione dell’interesse di ritornare a Cuba, non solo per le sue spiagge, ma anche per l’ospitalità del suo paese, la cultura, il patrimonio e la sicurezza.

Il ministro di Turismo affermò che si lavora per raggiungere un servizio di maggiore qualità, a partire dall’introduzione e generalizzazione di sistemi tecnologici come strategia principale dello sviluppo del settore.

In questo senso, aggiunse che avanza anche la crescita della pianta alberghiera che raggiunge già le 69 514 camere, il 76% di esse con categoria quattro – cinque stelle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.