Home » Affari » Da Bruxelles apertura verso Cuba
Palmares-Varadero Gourmet

Da Bruxelles apertura verso Cuba

Zona speciale dedicato al porto di Mariel,  simbolo di quella che sarà l’Avana del futuro.

Zona speciale dedicato al porto di Mariel, simbolo di quella che sarà l’Avana del futuro.

In fase di cambiamento i rapporti fra l’Avana e l’Ue. Intenzione dell’Europa è di archiviare la “posizione comune” varata nel 1996.

L’Europa sembra intenzionata ad archiviare le regole sulle quali ormai da quasi vent’anni si basano i rapporti bilaterali con Cuba. Secondo il quotidiano spagnolo El Pais, l’Ue è pronta per una significativa svolta nei rapporti con l’Avana.

L’idea di fondo di Bruxelles è dunque quella di andare oltre la cosiddetta “posizione comune” varata nel 1996 (accordo che vincola i rapporti al rispetto dei diritti umani e delle libertà politiche) che ha finito per limitare sensibilmente le relazioni politiche e diplomatiche. L’obiettivo è invece aprire al dialogo formale, tramite il varo di una nuova impalcatura istituzionale nelle relazioni.

Tutto dovrebbe accadere a partire dal 2015. Nel corso di questo primo trimestre dell’anno, i ministri degli esteri Ue dovrebbero quindi autorizzare la Commissione europea a sostituire la “posicion comun”, voluta con grande determinazione dall’ex premier spagnolo, José Maria Aznar.

All’Avana non ci sono reazioni ufficiali alle notizie provenienti da Bruxelles ma, al momento, soprattutto sul fronte economia le novità non mancano: a cominciare dal mega-progetto della “zona speciale” dedicato al porto di Mariel, simbolo di quella che sarà l’Avana del futuro. Cuba punta con decisione all’evoluzione di quest’area portuale dove, fra l’altro, si attiveranno una serie di agevolazioni (fiscali, ma non solo) per accogliere i capitali stranieri.

L’obiettivo è attrarre imprenditori dall’estero che possano portare nell’isola non solo investimenti economici ma anche risorse, nuova attenzione e tecnologie innovative per tutti quei settori che possono essere considerati «strategici» e dotati di grandi potenzialità.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.