Home » Turismo » Dibattito sul turismo sostenibile nei Caraibi
Palmares-Varadero Gourmet

Dibattito sul turismo sostenibile nei Caraibi

turismo-sostenible-caribe

I paesi membri della Zona di Turismo Sostenibile dei Gran Caraibi si diedero appuntamento in Guatemala per analizzare l’avanzamento nell’implementazione degli indicatori richiesti per raggiungere un’industria turistica ad alto livello.

Nell’evento organizzato dall’Istituto Guatemalteco di Turismo e la Direzione di Turismo Sostenibile dell’Associazione di Stati dei Caraibi, ogni paese espose le sue esperienze sulla gestione di destinazioni sostenibili.

In questo momento c’è un totale di 33 destinazioni turistiche integrando la Zona, i quali sono stati nominati da 22 paesi dei 33 Stati Membri e Membri Associati dell’Associazione di Stati dei Caraibi (AEC).

La ZTSC è stata individuata come un’unità culturale, socioeconomica e biologicamente ricca e diversa, geograficamente determinata, nella quale lo sviluppo del turismo dipenderà dalla sostenibilità e i principi dell’integrazione, la cooperazione e il consenso.

Il turismo sostenibile permette di assicurare attività economiche vitali a lungo termine che forniscano benefici socioeconomici distribuiti in una maniera giusta tra tutte le parti integranti, includendo impiego stabile e opportunità per le comunità, hanno espresso i membri dell’Associazione di Stati dei Caraibi.

Fonte: El Nuevo diario.com.ni

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.