Home » Continente Turismo News » Dopo gli aumenti, nuove norme per i passaporti
Palmares-Varadero Gourmet

Dopo gli aumenti, nuove norme per i passaporti

passaporti-italia

L’utilizzo del passaporto da parte dei minori prevede nuove procedure sulla presentazione delle dichiarazione di accompagnamento. Passaporti ancora protagonisti.
Dopo gli aumenti per il rilascio, tocca ora alle nuove modalità di presentazione della dichiarazione di accompagnamento per i ragazzi sotto i 14 anni di età che viaggiano fuori del Paese di residenza non accompagnati da genitori (o da chi ne fa le veci).

La nuova normativa, così come spiegato su una nota presente sito del Governo Italiano, prevede che la suddetta dichiarazione di accompagnamento possa essere presentata sia come documento cartaceo, sia come iscrizione diretta sul passaporto del minorenne. In entrambi i casi, bisogna comunque presentare regolare istanza alla Questura di riferimento (che rilascerà nel primo caso l’attestazione della dichiarazione e nel secondo caso stamperà la menzione sul passaporto).

La dichiarazione sarà valida per un solo viaggio di andata e ritorno e per un periodo di sei mesi. L’accompagnatore indicato sulla dichiarazione può essere una persona fisica; oppure, la stessa compagnia di trasporto aereo (che si farà in tal caso carico dell’affidamento del minore per tutta la durata del tragitto).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.