Home » Uncategorized » Emergenza rientro anticipato per la Explorer of the Seas
Palmares-Varadero Gourmet

Emergenza rientro anticipato per la Explorer of the Seas

La compagnia ha deciso che tutti gli ospiti a bordo riceveranno un rimborso pari al 50% del prezzo pagato.

La compagnia ha deciso che tutti gli ospiti a bordo riceveranno un rimborso pari al 50% del prezzo pagato.

Circa 600 persone a bordo colpite da virus gastrointestinale. La compagnia ha disposto rimborsi e bonus per i passeggeri coinvolti.

Rientro forzato da una crociera di 10 giorni ai Caraibi per la Explorer of the Seas della compagnia Royal Caribbean a causa di un virus gastrointestinale che ha colpito circa 600 delle persone a bordo.

Il numero di persone affette dai disturbi provocati gastrointestinali è diminuito drasticamente dopo un picco raggiunto nei primi giorni di crociera; ma la diminuzione dei casi registrati non ha rassicurato il Centro Statunitense per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie e il team medico della compagnia. E’ stato quindi deciso di optare per la soluzione più prudente, anticipando di due giorni il rientro.

La compagnia ha deciso che tutti gli ospiti a bordo riceveranno un rimborso pari al 50% del prezzo pagato e un ulteriore bonus del 50% da utilizzare per una prossima crociera; oltre al rimborso del biglietto aereo del rientro per coloro che avranno affrontato disagi particolari rispetto al cambiamento di programmazione.

Gli ospiti che sono stati costretti a restare in cabina a causa del virus avranno inoltre un giorno aggiuntivo sulla prossima crociera per ogni giorno di isolamento. Dopo il rientro di mercoledì 29 gennaio, sulla Explorer of the Sea sarà attuato un programma di sanitizzazione completo che eliminerà qualsiasi traccia del fastidioso e indesiderato virus.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.