Home » Eventi » FITCUBA 2013: Alla ricerca di un turismo sostenibile
Palmares-Varadero Gourmet

FITCUBA 2013: Alla ricerca di un turismo sostenibile

L’Avana-. La tradizionale fiera del turismo FITCUBA 2013, vede come paese ospite il Brasile, uno dei giganti mondiali di questa attività globale, e ha annunciato che i loro sforzi avranno lo scopo di raggiungere  un turismo sostenibile.

A FITCUBA, che inizia oggi 6 maggio sulla spiaggia di Varadero, a 130 chilometri ad est dell’Avana, si riuniranno come al solito delegati ufficiali, imprenditori e operatori turistici di tutto il mondo.

Alcuni vedono l’invito del Brasile come una chiamata all’unione per l’attività economica che sta progressivamente diventando la spina dorsale di molte economie in tutto il mondo e che incide sempre di più sempre più sul cosiddetto Primo Mondo, precedentemente visto solo come “mercato di origine”.

La fiera cubana avrà tra i suoi scopi non solo quello di “migliorare il prodotto di sole e mare, l’attrazione principale della penisola di Hicacos, (ma anche) dimostrare le potenzialità del turismo sostenibile”, ha detto recentemente in una conferenza stampa Ivis Fernández, del ministero del Turismo.

Fernández ha assicurato che gli ospiti troveranno a Varadero “un soggiorno sicuro, con accesso alla storia cubana e al patrimonio culturale, la difesa ambientale e potranno godere di bellezze naturali uniche”.

Cuba aspetta di ricevere nel 2013 circa tre milioni di turisti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.