Home » Continente Turismo News » Foro Mondiale di Turismo Gastronomico analizzerà il potenziale del settore come fonte di impiego, impresa ed innovazione
Palmares-Varadero Gourmet

Foro Mondiale di Turismo Gastronomico analizzerà il potenziale del settore come fonte di impiego, impresa ed innovazione

Foro Mondiale di Turismo Gastronomico analizzerà il potenziale del settore come fonte di impiego, impresa ed innovazione

Foto: stockyimages/123rf

Esperti internazionali analizzeranno e dibatteranno sull’influenza e la capacità del turismo gastronomico di creare impiego e promuovere l’impresa e come aumentare il suo potenziale nel futuro nel 5º Foro Mondiale di Turismo Gastronomico che si celebrerà il 2 ed il 3 maggio in San Sebastian-San Sebastián.

Organizzato dall’Organizzazione Mondiale del Turismo, OMT, ed il Basque Culinary Center il foro esplorerà come possono crearsi le cornici più propizie per stimolare la creazione di posti di lavoro e l’impresa in tutta la catena di valore del turismo gastronomico.

I relatori analizzeranno le competenze più rilevanti per questo tipo di turismo, che deve spingere le sinergie tra imprese emergenti, propiziare l’inclusione di gruppi svantaggiati o tenere in conto la digitalizzazione.

Si tratteranno aspetti relativi alle comunità locali o con i gruppi insufficientemente rappresentati, come donne, giovani e persone con handicap, Temi come la digitalizzazione del settore avranno anche capacità nel programma che analizzerà le nuove opportunità che offre alle imprese.

Si esporranno, egualmente, gli ultimi avanzamenti nella creazione della cornice necessaria per stimolare l’impresa, collegando i differenti ecosistemi con le startups che fanno parte della catena di valore del turismo gastronomico.

Il foro si inaugurerà con un panel di alto livello nel quale comunicheranno ministri e sottosegretari di paesi che hanno incluso il turismo gastronomico nelle loro strategie.

Inoltre, l’evento accoglierà la presentazione della guida dell’OMT e Basque Culinary Center per lo sviluppo del turismo gastronomico.

In questo contesto, le cinque startups finalisti della Prima Competizione Mondiale per startups di turismo gastronomico, organizzato dall’OMT e BCC, presenteranno i progetti più innovatori che si adattino alla strategia dell’OMT ed al contributo del turismo gastronomico agli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Il programma del Foro si completa con nove visite che permetteranno di sperimentare i partecipanti differenti fatti relativi alla gastronomia nei Paesi Vaschi.

Fonte: OMT

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.