Home » Uncategorized » Francia e Cuba unite per Los Caminos del Café
Palmares-Varadero Gourmet

Francia e Cuba unite per Los Caminos del Café

cafetal_fraternidad

La piantagione Fraternidad, ex proprietà del padre del poeta cubano di lingua francese José María Heredia, diventerà un museo per mostrare la cultura del caffè.

Los Caminos del Café è un progetto franco-cubano, la cui importanza si basa sul fatto culturale della presenza francese nella zona sud orientale di Cuba nei secoli XVIII e XIX, una zona dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità e sul vasto universo storico-culturale in cui si sono intrecciate Francia e Cuba.

L’iniziativa è volta a ripristinare la vecchia azienda agricola Fraternidad e le piantagioni di caffè Santa Paulina, San Felipe, San Luis de Jacas e San Juan de Escocia, tutti fondati da coloni francesi che emigrarono in questa regione dopo la Rivoluzione haitiana nel XVIII secolo.

Situata tra le montagne della provincia di Santiago de Cuba, la piantagione Fraternidad, ex proprietà del padre del poeta cubano di lingua francese José María Heredia, diventerà un museo per mostrare la cultura del caffè e lo stile di vita del tempo.
Inoltre è prevista la ricostruzione della ex casa del coltivatore di caffè franco-cubano Carlos Dranguet, nella città di Santiago de Cuba, dove si creerà un centro culturale e un motel con 20 bungalow, all’interno del programma per commemorare il 500° anniversario di questa città, il 25 Luglio 2015.

Gli archeologi, ricercatori e studenti oggi stanno lavorando alle prove tangibili fornite dai coltivatori di caffè francesi nelle are vicine a la Fraternidad, dove sopravvivono elementi della agro-industria- allora molto avanzati- della vita quotidiana e del lavoro degli schiavi. Presso l’edificio principale si trovano anche la casa del caffè, il magazzino, le vasche per la fermentazione, le torri dell’acqua per l’approvvigionamento idrico domestico e industriale, la cucina e le baracche degli schiavi.

Los Caminos del Café, che è stato presentato presso l’Ambasciata di Cuba in Francia da Omar Lopez, responsabile delle opere di conservazione della città di Santiago de Cuba, il cui ufficio sta conducendo il progetto, è finanziato dalla Fondazione franco-belga Malongo e dall’Unione Europea.

Cuba ha due elementi che appartengono al Patrimonio dell’Umanità legati all’emigrazione francese verso l’isola: La Tumba Francesa, un Capolavoro del Patrimonio Orale e Immateriale dell’Umanità, e il Paesaggio Archeologico delle prime piantagioni di caffè nel sud-est di Cuba.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.