Home » Uncategorized » Il “gusto” di riscoprire Barbados
Palmares-Varadero Gourmet

Il “gusto” di riscoprire Barbados

cucina-barbados

L’arte culinaria è più che mai protagonista dell’isola. Buongustai e turisti sono invitati a un assaggio del nuovo programma di ristorazione che durerà fino al 15 dicembre.
In qualità di “leader culinaria” dei Caraibi, Barbados invita gli estimatori della tradizionale cucina caraibica a “riscoprire” i sapori più tipici dell’Isola attraverso un nuovo programma di ristorazione.

Fino al 15 dicembre 2014, si potrà degustare il meglio della mitica cucina “Bajan”, dove il pesce è il re incontrastato della tavola: la fauna ittica dell’isola propone infatti tonni, merluzzi, squali, crostacei, ricci e persino barracuda; anche se l’abitante del mare più apprezzato è il pesce volante (al punto da essere diventato il simbolo di Barbados), cucinato al vapore, alla griglia, fritto o servito con il cou-cou (una specie di polenta a base di farina di granturco, burro, acqua e gombo, pianta originaria dell’Africa tropicale).

Non è raro veder arrivare in tavola anche le deliziose salt fish cakes: tortini di merluzzo sotto sale, cucinati con farina e spezie varie. Con aggiunta di banane verdi e di panassa, il frutto dell’albero del pane. Queste e altre delizie della cucina Bajan saranno protagoniste nei ristoranti dell’isola di Barbados che aderiranno al programma di ristorazione attraverso la creazione di un menù degustazione speciale ad un costo altrettanto speciale.
Il menu “Riscoperta”’ includerà una speciale degustazione di tre portate preparate con gli ingredienti più tipici e genuini dell’isola, abbinata ad un ottimo vino. Alcuni dei ristoranti che aderiranno all’iniziativa sono già stati confermati: Nishi, Tapas, Jumas, Paulos Churrasco, L’Attitude, Chez Max, Lanterne by the Sea, L’Azure, e Asian Spice. Insieme al Wine & Rum Festival alla più tipica tradizione della cucina Bajan, ora i turisti buongustai hanno un motivo in più per scoprire le meraviglie dell’isola di Barbados. Per ulteriori informazioni sul menu “Riscoperta” e per visionare la lista completa dei ristoranti e dei locali partecipanti: www.re-discover.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.