Home » Turismo » In bassa stagione, alta affluenza per il Sud Australia su due ruote
Palmares-Varadero Gourmet

In bassa stagione, alta affluenza per il Sud Australia su due ruote

cicloturismo-australia

280.000 ciclisti ogni anno rappresentano la realtà di un “turismo povero”, ma dalle ottime risorse: 2.4 miliardi di dollari australiani, con una spesa individuale di 244 dollari al giorno.
Christian Haag, amministratore delegato di Bicycle South Australia, lo sostiene con convinzione: “il cicloturismo rappresenta una nicchia ad alto rendimento per il mercato turistico australiano.

La filosofia dei ciclisti in viaggio è fondata sui ritmi decisamente più lenti imposti dalla scelta dei due pedali; il risultato è un’interazione maggiore con le comunità locali, a tutto vantaggio delle risorse che territorio e popolazioni hanno da offrire”.

Le affermazioni di Haag trovano un riscontro tangibile nelle attività che cicloturismo e tour operator, insieme e in modo complementare, propongono a favore delle sempre più fiorente industria turistica in South Australia.
Dietro lo sviluppo esponenziale di questa nuova tendenza del turismo su due ruote, c’è l’attività di piccoli tour operator del cicloturismo (circa 30 sull’intero territorio) che hanno sviluppato nel tempo la ricettività di zone come Barossa Valley, McLaren Vale, Clare Valley, il Sud-Est e la costa.

Uno studio tedesco ha recentemente analizzato i flussi di spesa dei turisti che visitano il South Australia in bassa stagione per allontanarsi dal caldo europeo. E i risultati si sono rivelati sorprendenti: la categoria dei ciclisti in vacanza, erroneamente considerata “turismo povero”, rappresenta infatti un target con alte potenzialità di spesa.
Considerando i circa 280.000 i ciclisti che ogni anno raggiungono il South Australia, la permanenza media si attesta su 6.3 notti (rispetto alle 2.2 notti medie nella regione). Sono numeri che trovano un riscontro positivo anche valutando il fenomeno a livello nazionale.

In tutta l’Australia il ciclismo contribuisce infatti all’economia con circa 2.4 miliardi di dollari e con una spesa individuale di 244 dollari al giorno.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.