Home » Eventi » La cucina cubana in festival
Palmares-Varadero Gourmet

La cucina cubana in festival

La cucina cubana in festival

Foto: Gruppo Palmares.

Con l’obiettivo di promuovere lo scambio di sapere circa la cucina cubana e l’alimentazione in generali, la Federazione Culinaria di Cuba, FACRC, convoca al VII Festival Culinario Internazionale dal 14 al 18 ottobre nella capitale cubana.

In conferenza stampa offerta dal Comitato Organizzatore, il Chef Eddy Fernández Monte, presidente della FACRC, affermò che il festival aspira ad essere il maggiore della sua storia con la motivazione speciale di celebrare i 500º anni della fondazione della capitale cubana.

Sotto la premessa “La cucina, identità e patrimonio culturale” questo festival non competitivo si propone, inoltre, riunire professionisti e studenti di tutto il mondo per dibattere circa le tendenze del mercato per raggiungere l’offerta che produca la massima soddisfazione del cliente con migliore salute.

Annunciò il famoso chef che il programma include lezioni magistrali, work shop, la realizzazione di un Salone Culinario, Show di Barista, dimostrazioni di sommelier ed esposizione associata. Si prepara anche un programma speciale per studenti che comprende lezioni magistrali impartite da noti chefs internazionali.

Ugualmente ci saranno dimostrazioni pratiche delle caratteristiche delle cucine nazionali presenti nell’evento.

Potranno partecipare professionisti e studenti culinari, baristi, sommelier, imprese vincolate al settore gastronomico, funzionari incaricati di alimentazione, rappresentanti di hotel e ristoranti, del settore non statale, stampa specializzata, tutti gli amanti e promotori della buona tavola.

Come parte dal Salone Culinario si potranno presentare piatti nazionali, comprese la panetteria e pasticceria di forma individuale o per squadra da uno fino a cinque membri. I barman interessati potranno realizzare presentazioni di cocktail nazionali ed internazionali, ed ugualmente i sommelier avranno la possibilità di fare dimostrazioni di abilità nel mondo dei vini, complemento indispensabile della cucina.

Gli interessati in partecipare alle suddette modalità dovranno comunicarlo al Comitato Organizzatore prima del 30 maggio 2019, data anche limite per la consegna di relazioni e per la richiesta al Palazzo di Convenzioni degli spazi per l’Esposizione Associata nella che si potranno promuovere servizi, prodotti, equipaggiamenti, pubblicazioni ed altri temi relativi all’attività gastronomica.

D’altra parte, il Laboratorio Scientifica proporrà il dibattito su temi come cucina ecologica, L’Avana e le sue tradizioni culinarie, alimentazione sana, influenza di cultura culinaria nello sviluppo dei paesi, sostenibilità alimentaria, alimentazione nutrizionale, tra altri.

Inoltre, importanti chefs cubani impartiranno corsi prefestival per studenti e professionisti interessati in conoscere la Cucina Cubana di forma teorica e pratica con un prezzo per pax di 50 cuc. I partecipanti riceveranno un diploma, così come la credenziale e documentazione del festival.

Il Gruppo Internazionale di Turoperadores ed Agenzie di Viaje Havanatur S.A.  sarà il ricettivo ufficiale dell’evento, perciò può scrivere per conoscere dettagli a: [email protected] Per maggiore informazione sul Festival può scrivere a [email protected]

Il VII Festival culinario Internazionale, di carattere professionale, turistico e specializzato, offrirà eccellenti opportunità di affari, e permetterà di fare conoscere prodotti mediante esibizione, degustazioni, lanci ed altre modalità. Ugualmente, è una maniera di tendere un ponte di amicizia e fratellanza tra i popoli.

Come affermarono i membri del Comitato Organizzatore sarà un’opportunità per difendere la cucina cubana: meticcia, colorita, autentica, come parte del patrimonio nazionale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.