Home » Continente Turismo News » L’applicazione HotelTonight anticipa un incremento dei prezzi per l’hotellerie europea
Palmares-Varadero Gourmet

L’applicazione HotelTonight anticipa un incremento dei prezzi per l’hotellerie europea

app-hoteltonight

HotelTonight ha preso in analisi le principali città europee nelle quali, durante l’estate 2014, sarà possibile risparmiare di più prenotando all’ultimo minuto.

 

Città come Londra, Parigi, Firenze e Amsterdam, a causa del forte turismo estivo, potranno arrivare a un incremento sulle tariffe delle camere del 60%.
I risultati di uno studio sui trend estivi presentati da HotelTonight, l’applicazione per dispositivi mobili per la prenotazione di stanze giorno su giorno, ha evidenziato che città come Londra, Parigi, Firenze e Amsterdam, per via del turismo estivo, incrementeranno del 60% le tariffe delle camere a disposizione dei loro ospiti.

Già da metà giugno Hoteltonight prevede una crescita dei prezzi presso le strutture partner europee di circa il 25% (in media). I sistemi per risparmiare comunque, esistono.

È utile infatti sapere che un city break ad Amsterdam, Edimburgo o Dublino, prenotato a metà settimana permette di risparmiare il 35% (rispetto alle tariffe del sabato). Nel resto dell’Europa, in Usa e in Messico, invece, il momento ideale per una prenotazione last minute è certamente la domenica (con una riduzione delle tariffe del 20% rispetto gli altri giorni della settimana).

HotelTonight ha preso in analisi le principali città europee nelle quali, durante l’estate 2014, sarà possibile risparmiare di più prenotando all’ultimo minuto. Berlino, Praga, Budapest, Madrid e Valencia permetteranno ai viaggiatori di arrivare ad un risparmio dal 30 al 70% rispetto al prezzo medio delle camere durante l’anno.

Per Valencia, Marsiglia e Barcellona il risparmio è ancora maggiore (tra il 50 e il 70%). Secondo lo studio HotelTonight le cinque mete europee più richieste per l’estate 2014 saranno Londra, Parigi, Barcellona, Roma e Amsterdam (ma anche Budapest, Siviglia o Lisbona, benché non rappresentino mete estive per eccellenza).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.