Home » Continente Turismo News » NH Hotel Group conferma la sua fiducia in Cuba e America Latina
Palmares-Varadero Gourmet

NH Hotel Group conferma la sua fiducia in Cuba e America Latina

NH Hotel conferma la sua fiducia in Cuba e America Latina

Ramón Aragonés, CEO Globale della compagnia. Foto: NH Hotel Group.

Narmys Cándano, Traduzione Giselle Sarracino

Come parte delle celebrazioni per i 20 anni di NH Hotel Group in America Latina, Ramón Aragonese, CEO Globale della compagnia ed Eduardo Bosch, Direttore Generale per l’America realizzarono una visita all’Avana, dove la catena amministra uno degli hotel di città più prestigiosi del paese: NH Capri, in pieno cuore dell’Avana.

Sul tema e sui progetti dell’impresa conversarono entrambi i dirigenti in esclusiva concessa a Travel Trade Caribbean.

Eduardo Bosch fece uno scrutinio sull’arrivo del gruppo all’America Latina in 1998, in Argentina, a Cuba un anno dopo con l’hotel Parque Central, nel 2000 arrivarono al Cile, nel 2001 in Messico ed alla Colombia nell’anno 2015, la più recente incorporazione.

NH Hotel conferma la sua fiducia in Cuba e America Latina

Eduardo Bosch, Direttore Generale per l’America. Foto: NH Hotel Group

“Abbiamo già una conoscenza molto importante della regione, conosciamo molto bene come funzionano i distinti paesi, abbiamo il nostro modello di affare molto consolidato e crediamo che sia l’America Latina il posto dove possiamo crescere di più.

Evidenza di ciò è che dei 30 progetti che sono stati firmati dal gruppo a livello mondiale, 12 sono dell’America Latina.

Così, il risultato è che il principale obiettivo della compagnia a Cuba sia crescere. Espresse Bosch che hanno concesso al NH Capri la condizione di Avanguardia Nazionale “Per due anni consecutivi, il che conferma i buoni risultati dell’hotel sia dal punto di vista economico sia dalla qualità, Ciò è una grande soddisfazione per noi perché crediamo molto a Cuba e all’Avana.”

Nella sua opinione, il successo è basato principalmente sul capitale umano che lavora nell’hotel e per il quale c’è un piano di formazione che contiene esperienze di altre strutture del gruppo in America Latina. “Ciò ripercuote sul cliente – che riconosce di maniera molto chiara la qualità del servizio -, e sui buoni risultati economici che riconoscono i nostri soci, in questo caso il gruppo alberghiero Gran Caribe”.

Sui piani di espansione nella destinazione Cuba commentarono che l’impresa si trova in fase anticipata di negoziazione per aprire nuovi hotel, con speciale interesse all’Avana con il quale sono molto soddisfatti.

NH Capri: Un'operazione di successo

Entrambi i dirigenti risaltarono l’importanza che ha per la catena alberghiera essere presente a Cuba, da lì l’importanza di potere formalizzare con gli organismi locali nuovi accordi.

Definirono il lavoro congiunto con la società statale Gran Caribe, proprietaria del NH Capri, come una formula di successo che vogliono replicare.

Parlando sulla presenza nel mercato italiano, Eduardo Bosch espose che “abbiamo un modello molto consolidato, nel 2007, la compagnia si unì al gruppo Jolly Hotel e divenne uno dei principali operatori. Abbiamo fatto investimenti importanti negli hotel per rinnovarli e e ci siamo posizionati come l’impresa leader in turismo urbano in Italia”.

Considerò che sia un paese con un potenziale enorme per la crescita della catena, data la gran attrattiva turistica urbana della destinazione che concentra il 70% del patrimonio dell’Unesco.

In modo che, il 2017 è stato molto favorevole per NH Hotel Group, e lo conferma che “chiuderà come il migliore anno nella storia della compagnia in tutti gli indicatori”, affermò Ramón Aragones, CEO Globale del gruppo. Aggiunse che è stato “anche l’anno di consolidamento dei sistemi informatici, perciò la forte scommessa di avanzare nei progetti di espansione. È l’anno in cui abbiamo lanciato il nuovo piano strategico della compagnia per il periodo 2017-2019, che la ubicherà in una posizione completamente differente da quella che aveva appena due anni fa e che ci lascia le porte aperte per lo sviluppo futuro e l’espansione del nostro modello di affari.

NH Hotel Group è presente in 31 paesi, dove opera 380 hotel con altri 30 contrattati, con 60 000 camere e 21 000 impiegati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.