Home » Continente Turismo News » Per la Thailandia, + 14% di turisti italiani
Palmares-Varadero Gourmet

Per la Thailandia, + 14% di turisti italiani

Nonostante l’instabilità politica degli ultimi mesi, il flusso dei turisti (anche italiani) si rivela in crescita.
Il 2014 non sono sembrava promettere bene per il turismo in Thailandia. Il semestre era, infatti, iniziato a ridosso delle proteste antigovernative del dicembre 2013; seguite, lo scorso maggio, dalla decisione della giunta militare di concentrare il potere nelle competenze di un Consiglio Nazionale Costituito (con il preciso compito di ristabilire stabilità e ordine in tutto il Paese).

Nonostante questi mesi d’instabilità, comunque, nei primi cinque mesi dell’anno la Thailandia ha continuato ad attirare turisti. Per quanto riguarda l’Italia, nello specifico, è stato registrato un sensibile aumento di presenze (65.814 arrivi contro i 57.728 nel medesimo periodo del 2013).

Si tratta di un incremento del 14%, che lascia aperta la possibilità di superare per la prima volta quota 200mila e di raggiungere, quindi, il traguardo di 205mila presenze dall’Italia nel 2014.

In una nota diffusa dall’ente del turismo thailandese si legge: “Negli ultimi mesi è stato difficile gestire l’immagine della Thailandia a livello internazionale; ma dopo la notizia della revoca del coprifuoco nelle principali aree turistiche, l’obiettivo appare ormai raggiunto”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.