Home » Continente Turismo News » Restringono visite a Machu Picchu
Palmares-Varadero Gourmet

Restringono visite a Machu Picchu

Restringono visite a Machu Picchu

Foto: pakhnyushchyy/123rf

Il regolamento d’uso sostenibile per la conservazione delle rovine della cittadella inca impone nuovi orari e condizioni per percorrere il posto che dovrà ricevere massimo5.940 visitatori in un giorno.

Per i seguenti due anni, il turno mattutino per visitare Machu Picchu sarà dalle 6:00 alle 12:00 ed il nuovo turno vespertino dalle 12:00 fino alle 17:30, con una capacità limitata a 3.267 persone per turno.
I turisti dovranno completare il percorso in un massimo de quattro ore en ognuno dei turni, e se vogliono rimanere tutto il giorno dovranno comprare le entrate di entrambi i segmenti.

Inoltre, dovranno fare la visita in compagnia di una guida, che no potrà portare gruppi maggiori di 16 persone.

I turisti non potranno entrare con alimenti e bibite, ombrello ed ombrellini, animali, aerosol, strumenti musicali, calzatura con tacchi ed carrelli da bebé, ed avranno anche proibito di salire o appoggiarsi sui muri, fare grafiti, fare fuoco, raccogliere fauna e fiori, tra altre azioni che danneggino l’ambiente.

Il regolamento di uso sostenibile di Machu Picchu fu approvato dal Governo peruviano come parte delle azioni per evitare che l’Unesco includa la cittadella inca dentro la Lista di Patrimonio Mondiale in Pericolo, a causa del suo stato di conservazione che si valuta ih questo momento.

La cittadella di Machu Picchu fu dichiarata in 1983 Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’Unesco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.