Home » Continente Turismo News » Rinasce il turismo nel paese del Sol Levante
Palmares-Varadero Gourmet

Rinasce il turismo nel paese del Sol Levante

giaponne-turismo

Per il Giappone, oltre 10 milioni di visitatori nel 2013 (+24%) e un 2014 più che positivo. Cresce l’offerta alberghiera e aumentano le iniziative del governo a sostegno del settore.
Il turismo in Giappone è da qualche tempo nuovamente protagonista. Dopo il superamento dei 10 milioni di visitatori nel 2013 (confermato da un ottimo +24%), anche il 2014 sembra promettere risultati più che convincenti. Per la prima volta dall’Expo di Osaka nel 1970 la bilancia turistica è passata in positivo.

Lo scorso aprile, presso lo scalo di Tokyo Narita, gli stranieri hanno superato i viaggiatori giapponesi (anche in relazione all’aumento dei voli su Haneda). E sempre ad aprile gli arrivi sono aumentati del 33% a 1,23 milioni.
In attesa del 2020, anno delle Olimpiadi di Tokyo, l’obiettivo di arrivare a 20 milioni di turisti sembra dunque assolutamente realizzabile. In vista delle Olimpiadi, infatti, il Paese sta accrescendo la propria capacità ricettiva; si prevede che nella sola città di Tokyo occorreranno almeno 10mila nuove camere di hotel.

Oltre alla crescita sul fronte alberghiero, interessanti opportunità si prospettano anche per le strutture dedicate alla ristorazione e all’intrattenimento. A sostegno del turismo sono attualmente in corso diverse iniziative del governo; una fra queste è la decisione di estendere, dal prossimo autunno, gli acquisti duty free anche a cosmetici, bevande e cibi.

Dal 2016, inoltre, i turisti potranno ricevere in aeroporto (o presso i luoghi turistici delle loro destinazioni) una i.d per disporre di free wi-fi; la permanenza visa free sarà portata da tre mesi ad un anno (per visitatori stranieri ad alto reddito) e anche la segnaletica sarà migliorata (utilizzando maggiormente la lingua inglese).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.